Quello di Alassio è l’Europeo delle prime volte. Non era mai successo infatti che la massima competizione continentale fosse anche valida quale prova unica di qualificazione ai successivi Mondiali (a numero chiuso), in località ancora da definire. I primi 7 di ciascuna prova assicureranno infatti alla propria nazione la “carta” per la rassegna iridata del 2019. L’ottavo classificato sarà ripescato nel caso che il Paese ospitante sia europeo e il suo esponente ad Alassio si classifichi nelle prime 7 posizioni.
Una possibile sede potrebbe essere Saint Vulbas…